Il Blog continua su Vezza.maison


GRAZIE



"Gretel e Sara, ciao!!
Sono i miei ultimi giorni in ufficio e sto parlando un sacco di voi, della vostra scuola, del vostro metodo, della professionalità dell'ambiente positivo e dell'entusiasmo... e... mi sa tanto che una sicuramente diventerà vostra allieva e forse anche un'altra ragazza :)
Ci vediamo domani e... come sempre non vedo l'ora, mettere a bagno la seconda stoffa ieri è stato emozionante.
Si potrebbe pensare di fare una sorta di cucito-terapia, in questo momento per me incasinato e difficile venire da voi è assolutamente terapeutico, immergersi in un altro mondo così meraviglioso mi rimette al mondo".

Questo è solo una delle manifestazioni di gratitudine e affetto che ci sono arrivate in questi mesi.
Questo è un post nel quale io e Sara vogliamo ringraziare le persone che sono state nostre compagne di viaggio in questi mesi. Un viaggio partito come un salto nel buio, un viaggio che non sapevamo dove ci avrebbe condotte, un viaggio che è solo all'inizio.
Siamo state incredibilmente fortunate: in questo viaggio abbiamo trovato a farci compagnia una serie di persone straordinarie. Un crogiuolo di piccole e grandi storie, una varietà di umanità che ci ha arricchite. Tante confidenze, chiacchiere, intimità e tante, tante risate. 
Sono nati rapporti privilegiati, molti continuano anche al di fuori dell'ambito specifico della scuola e delle lezioni; per una misantropa come me  questa cosa ha quasi dell'incredibile: non nascondo che all'inizio ero un po' spaventata dal dovere avere a che fare con le persone. 
Ho trovato delle nuove amiche, "complicità" è il termine che userei per definire l'atmosfera dominante delle ore di lezione.
"Se ami il tuo lavoro non lavorerai mai". La metà di questo amore è stata possibile grazie alle meravigliose compagne di viaggio che abbiamo incontrato. 
Grazie ragazze!

E ora una piccola -mi sveglio sempre all'ultimo, e questo è solo un piccolo campione delle opere realizzate in questi mesi- vetrina delle loro creazioni. 

P.S: scusatemi per gli abiti non stirati, spesso i momenti sono frenetici.













4 commenti:

  1. (Sperando non sia sparita la prima parte del commento... Sono troppo logorroica per google, mi tocca spezzarlo a metà) volevo fare i complimenti alle compagne di avventura per le meravigliose creazioni: siete state fantastiche. Ho avuto la fortuna di dividere le lezioni con persone in gamba, interessanti e brillanti. Grazie per la bellissima compagnia!

    RispondiElimina
  2. (Ok la prima parte non è stata caricata, la riscrivo, scusate il pasticcio).
    Grazie a voi Gretel e Sara per questo piccolo angolo di paradiso, per essere state il mio giorno preferito della settimana

    RispondiElimina
  3. Mi avete fatto scoprire una passione capace di cucirmi un sorriso in un giorno storto. Grazie per avermi accompagnato in questo periodo di transizione e avermi regalato giorni bellissimi. Mi mancate tantissimo, non vedo l'ora di trovar il modo di tornare! Siete state grandiose, avete creato un'opera d'arte perchè tirate fuori il meglio dalle persone, le ispirate. Continuate così!
    Scusate per i 300 commenti ma blogger fa i capricci stasera!
    Un abbraccio grande grande
    Ila

    RispondiElimina
  4. Chissà che nervi ti dà questo commento futurista!

    RispondiElimina

 

Meet The Author