Il Blog continua su Vezza.maison


PRIMA ALLIEVA, LEZIONE DIMOSTRATIVA, SUL BLOG DI ANNA





Oggi, mentre eravamo alle prese con i lampadari, la copertura del tavolo da sartoria e il citofono, è accaduto: è venuta ad iscriversi la nostra prima allieva. 
È una piccola cosa, ce ne rendiamo conto, ma alla luce di questa piccola cosa questi mesi, di lavoro fisico e paturnie concettuali, di fatiche e frustrazioni, di speranze e paure, sono stati convogliati in quel piccolo momento che ha collegato la fase embrionale di questa avventura alla realtà.
Questo progetto ha visto tutte le sue tappe realizzarsi con le nostre uniche forze, e quelle di qualche amico e parente, che è venuto a sollevarci un po' dal peso; la concezione, l'ideazione, le scelte, la ristrutturazione, il mobilio (gli oggetti Ikea si contano davvero sulla punta di una mano), la decorazione sono stati tutti frutto del nostro lavoro. La domanda "Ma ne vale la pena?" ci è stata spesso compagna nel nostro procedere, ma un po' per incoscienza, un po' per determinazione e un po' incoraggiandoci a vicenda, ci siamo sempre ritrovati a dare una risposta affermativa. 

Per cui, abbiamo un'iscritta e partiamo. Per chi volesse unirsi, le lezioni inizieranno regolarmente dal 26 febbraio, il mercoledì e il sabato.



Ricordiamo ancora che questo sabato, 22 febbraio, alle ore 15.30, in Vico San Matteo 2, interno 45, siete invitati ad assistere a una lezione dimostrativa nella quale Sara illustrerà il suo metodo, creando una abito anni Cinquanta a godet per Anna: partendo dal cartamodello disegnato su misura verranno toccate tutte le tappe per la realizzazione.



Anna, di Moda per Principianti, ha fatto un resoconto delle sue impressioni sulla sua prima lezione in questo post "Imparo a cucire Scuola di Moda Vezza".  Grazie Anna.





È un timido inizio, certo, e da ora comincia veramente "il lavoro", ma in questo momento il peso allo stomaco, che forse ne veniva dal "ma ne vale la pena", ha più le sembianze di un palloncino che di una pietra. 





















                         


Tutte le immagini provengono da Pinterest

0 commenti:

Posta un commento

 

Meet The Author